ITINERARI GUIDATI DELL’UMBRIA

a cura di:


I° itinerario:
Terni-Marmore-Greccio-Spoleto-Norcia-Cascia-Castelluccio
(Hotel a Terni o Cascia - accessibilità ai pullman GT)

Nota di premessa: la Valnerina umbra va da Preci e Cerreto di Spoleto a nord, a Ferentillo ed Arrone a sud, presso la Cascata delle Marmore. Oltre alle località citate, a chi richiede di visitare la Valnerina, si può consigliare di visitare Vallo di Nera, S. Felice di Narco, Scheggino.
Hotel a Terni o Amelia o Narni o Sangemini o Norcia o Cascia
1° giorno
Al mattino, visita di una località lungo il percorso di arrivo (*), oppure pausa pranzo, oppure sistemazione in Hotel;
nel pomeriggio visita di una località vicina alla città ospitante.
(*Provenienze dall’Autostrada A1 RM-FI: Orvieto, Montecchio, Lugnano in Teverina, Alviano, Otricoli, Montoro con le Gole del fiume Nera, il Ponte d’Augusto ed il Santuario della Madonna del Ponte a Narni;
*provenienze dalla E45 Ravenna-Orte: Montecastello Vibio, Todi, Santuario di Collevalenza, Acquasparta, Sangemini, Cesi;
*provenienze dalla Via Flaminia o da Visso: Spoleto, Scheggino, Ferentillo, Cascata delle Marmore, Stroncone, Collescipoli);
*provenienze dalle Marche: Castelluccio, Norcia, Cascia, Monteleone di Spoleto, Preci, Cerreto di Spoleto;
*provenienze dall’Abruzzo: Greccio, Labro, Piediluco.

2° giorno
Giornata dedicata alla visita della Città ospitante, con visita pomeridiana dei monumenti (*) extraurbani ad ingresso libero ed eventualmente dei Musei(£).
(*Ad Amelia il Convento dell’Annunziata con il presepe permanente, il Museo di Germanico(£), le Cisterne Romane(£), il Teatro Sociale(£);
*a Narni la Rocca(£), i Sotterranei(£), il Centro geografico d’Italia;
*a Terni la Basilica di S. Valentino, il Parco della Cascata delle Marmore(£), il Museo Paleontologico(£), il Museo Archeologico(£), la Pinacoteca(£);
*a S.Gemini il Parco archeol. Carsulae(£), il Museo G.Calori(£), il Geolaboratorio(£).

3° giorno
Al mattino, visita di Greccio
nel pomeriggio, visita di Spoleto.

4° giorno
Al mattino, visita di una località vicina alla città ospitante;
nel pomeriggio, visita di una località umbra, a scelta, tra quelle lungo la via del ritorno a casa(*).

MUSEI e PARCHI: l’ingresso è di € 3,50/4,00

II° itinerario
Visita guidata di NARNI e dintorni (da circa 3 ore a circa 8 ore, pausa pranzo inclusa)

Legenda:( £)= ingresso a pagamento; (a)=apertura certa;( b)=lavori in corso; (%)=percorso in salita;( §)= percorso pedonale extraurbano raggiungibile solo parzialmente in bus

Dall’autostrada A1, proseguire per Narni o Narni Scalo fino a Piazza Garibaldi di fianco alla Fontana del ‘500.

Si scende dal bus per iniziare con una passeggiata di orientamento nel Terziere Mezule ( Rione panoramico a ridosso della Flaminia sud) e poi si prosegue con la visita del (a) Duomo di San Giovenale ; si raggiunge la vicina Piazza dei Priori delimitata dalla Fonte di Piazza, dai Palazzi Calderini, Mosca, (b) del Podestà, dei Priori, Sacripanti, dalla Torre Civica e dal Teatro Comunale.
Nei pressi della Piazza, ci sono le chiese di S. Francesco, di S.M. di Lourdes e di S. M. in Pensilis, mentre poco oltre, in direzione del Fiume Nera, c’è (a) il belvedere dai giardini di San Domenico con la possibilità di visitare i (£) sotterranei.

Dopo pranzo, la giornata potrebbe proseguire vicino a Narni, con la visita al (§-a]) Centro geografico d’Italia ed al (§ ) Sacro Speco di S. Francesco oppure alla (% § )£” Rocca Albornoziana o al (a) Ponte d’Augusto, all’Abbazia (%§) di S. Cassiano ed il (a) Santuario della Madonna del Ponte; altrimenti è possibile scegliere tra le seguenti alternative, in ordine di lontananza dall’A1:
Il centro medievale di Stroncone;
La città di Terni antica e moderna; la Basilica di San Valentino
Sangemini medievale e (§ £) l’Area archeologica di Carsulae;
Amelia, le sue Mura poligonali ed il “£” Museo del “Germanico”;
Otricoli (§) romana e medievale.

III° itinerario
(Itinerario guidato nel sud-est dell’Umbria)

BREVE “Il Tevere tra Umbria e Lazio” (2 centri storici + area archeologica dell’antico porto fluviale di “Ocricolum”), da Orte circa 70 km. totali: mattinata ad OTRICOLI ( pausa pranzo in ristorante ubicato vicino alle Gole del Nera), pomeriggio ad AMELIA, (con possibilità di sosta a Montoro, presso il Castello dei Marchesi Patrizi di Bracciano).
BREVE “La via Flaminia nel Contado narnese” (4 piccoli centri storici), da Orte circa 70 km.: mattinata a CALVI DELL’UMBRIA e a SCHIFANOIA, pausa pranzo in ristorante vicino alle Gole del Nera, pomeriggio a ITIELI e BORGHERIA.
MEDIO “La Sabina narnese-ternana“ (2 piccoli centri storici, un lago, un eremo francescano, 2 santuari mariani ed un ponte romano), da Orte 90 km.: mattinata a LABRO e PIEDILUCO (pausa pranzo in ristorante ubicato vicino al Lago di Piediluco), pomeriggio al Sacro Speco di S. Francesco a S. Urbano di Narni (oppure passeggiata nel bosco del Centro geografico d’Italia, oppure visita del centro storico di Collescipoli), proseguimento per i Santuari di S. Maria della Cerqua e della Madonna del Ponte a Narni Scalo, nei pressi del Ponte d’Augusto.
Mezza giornata: “centro storico ed area archeologica dell’antico porto fluviale di “Ocricolum”, oppure “Amelia centro storico e Convento dell’Annunziata con presepe artistico permanente e planetario”.







 
PALAZZO EROLI "IL MUSEO DELLA CITTA'








 

Sito Online di Euweb